macOS Sierra 10.12 novità rilascio funzionalità

Come sappiamo Apple ha annunciato che il 20 Settembre 2016 verrà rilasciato il nuovo OS per Mac, ovvero macOS Sierra. Il nuovo sistema operativo di casa Apple porta con se molte novità e non solo bug fix e miglioramenti delle performance. In questo articolo vedremo le nuove funzionalità e i requisiti per l’installazione.

MacOS Sierra non è compatibile con tutti i portatili precedentemente rilasciati, l’articolo servirà a capire se il tuo è compatibile. Infatti a causa delle nuove caratteristiche, macOS Sierra sarà installabile solo su alcuni dei portatili precedentemente rilasciati.

macOS Sierra novità

Una delle maggiori novità è sicuramente la completa integrazione di Siri. Essa infatti offre quasi tutte le funzionalità offerta su iOS, con funzionalità specifiche per Mac. Una di queste funzionalità specifiche per Mac che Siri offre è l’abilità di cercare i files attraverso i Documenti per una ricerca velocizzata.

In macOS Sierra, è anche possibile effettuare il pin dei risultati di ricerca effettuati da Siri all’interno dell’area di notifica. Siri può inoltre effettuare ricerche all’interno di Foto, iniziare chiamate FaceTime e altro ancora.

In Foto un nuovo algoritmo rende l’applicazione in gradi di riconoscere le persone, usando oggetti, riconoscimento delle scene, riconoscimento facciale, all’interno delle immagini  per organizzarle in modo intelligente. Una nuova tab “Memories“, è stata aggiunta per organizzare foto del passato e ricordi. Discorso equivalente per la nuova tab “Places” con la possibilità di mostrare le foto su una mappa.

macOS Sierra: Messaggi e iTunes

Messaggi ora supporta i rich link per effettuare un’anteprima del contenuto web collegato al link. Sarà quindi possibile riprodurre video direttamente all’interno dell’App Messaggi. Inoltre supporta 10 delle stesse funzionalità dell’app sorella su iOS.

In iTunes la sezione Musica è stata ridisegnata con un migliore look e un’interfaccia nettamente semplificata. La semplificazione è stata necessaria per migliorare la ricerca della propria musica.

macOS Sierra ha un’altra nuova funzionalità. “Auto Unlock” darà la possibilità ai possessori di Apple Watch di sbloccare il proprio Mac direttamente dal famoso orologio intelligente. Sarà ovviamente necessario l’inserimento di una password per question di sicurezza.

Grazie ad una migliore integrazione di iCloud sarà possibile accedere ai propri documenti dagli altri dispositivi Apple, come iPhoneiPad e altri Mac.

macOS Sierra

Con macOS Sierra tutte le applicazioni, anche quelle di terze parti, saranno in gradi di utilizzare le tab multiple. In applicazioni come Pages gli utenti ra lavoreranno con tab multiple invece di finestre multiple. Questo migliorerà produttività e organizzazione rendendo tutto più ordinato.

Come iOS, anche macOS Sierra supporterà Apple Pay all’interno del browser web. Gli utenti potranno effettuare pagamenti autenticandosi tramite un iPhone connesso utilizzando il Touch ID.

macOS Sierra nuovo File system

Il nuovo OS per Mac di Apple arriverà con un nuovo file system chiamato APFSApple File System sarà disponibile come anteprima per sviluppatori in macOS Sierra, con rilascio previsto per il 2017. Apple File System supporterà tutte le funzionalità dell’attuale HFS+ ma sarà ottimizzato per drive SSD/Flash. Fra le novità del file system ricordiamo le più importanti:

  • strong encryption
  • condivisione dello spazio
  • copy-on-write metadata
  • snapshots
  • clonazioni di file e cartelle

Reintrodotto in Utility Disco la sezione al supporto RAID precedentemente rimossa in Mac OS X El Capitan.

macOS Sierra

macOS Sierra Compatibilità

macOS Sierra

Il nuovo sistema operativo sarà compatibile con i seguenti Mac:

  1. MacBook fine 2009 e successivi
  2. iMac fine 2009 e successivi
  3. MacBook Air 2010 e successivi
  4. MacBook Pro 2010 e successivi
  5. Mac mini 2010 e successivi
  6. Mac Pro 2010 e successivi

Ovviamente macOS Sierra sarà supportato da tutti i computer Apple di ultima generazione.

Preparatevi all’aggiornamento, il rilascio è imminente!

Commenta: