Kubuntu 16.10 caratteristiche KDE Plasma 5.7

In questo articolo parliamo un po di Kubuntu, lo spin off di Ubuntu ma con Desktop Environment KDE. Infatti questa versione di Ubuntu usa come dekstop KDE, il principale concorrente di GNOME 2 e 3 nel mondo dell’open source e del free software. Entrambi i DE si sono evoluto con il passare degli anni, sia esteticamente che a livello di funzionalità. Personalmente ho sempre preferito GNOME 2 a KDE 3, ma devo dire che KDE 5 ha subito una notevole evoluzione rispetto a GNOME 3.  Anche se KDE da sempre ed anche oggi risulta essere un DE un po pesante, esteticamente ha nettamente superato il suo rivale. KDE è sempre stato un DE destinato a macchine con un certa potenza di calcolo.

Questo non vuol dire che bisogna possedere un super computer, ma sicuramente non potrete installarlo sul vostro PC del 2002. Semplicemente non potrete pretendere che su un PC così datato sia fluido e performante.
Kubuntu non fa eccezione. Con questo DE avrete bisogno sempre di un quantitativo di memoria RAM adatto a far funzionare il tutto adeguatamente.  Come consiglio personale, state larghi per essere sicuri, un 4GB sono sicuramente più che sufficienti. Ad oggi qualsiasi computer monta almeno 4GB di memoria RAM.

Vediamo allora con che novità e caratteristiche porterà con se la nuova distribuzione Kubuntu 16.10.

Kubuntu 16.10: Plasma 5

Kubuntu 16.10 arriverà con Plasma 5, appositamente aggiornato per essere più regolare nel suo design, mantenendo la sua familiare configurazione. Il tutto è stato appositamente studiato per migliorare l’esperienza utente ma senza metterlo in condizioni di dover nuovamente imparare la metà del DE e dei suoi nuovi path. Scelta che ormai si reputa vincente da tempo, è infatti inutile e superfluo stravolgere un DE ad ogni rilascio.

La Beta 2 di Kubuntu 16.10 è stata rilasciata il 28 Settembre 2016, quindi non molto tempo fa. In questa Beta Kubuntu 16.10 utilizza ancora la Suite di Appllicazioni KDE 15.12.3. Il kernel è già aggiornato alla versione Linux 4.8 come il resto degli spin off ufficiali per Ubuntu 16.10.  Sono stati portati circa 107 applicazioni alla versione del KDE Framework 5.24.0. Indizio che la nuova Kubuntu 16.10 verrà rilasciata con applicazioni KDE aggiornate e non con le attuali in Beta.

Kubuntu 16.10: applicazioni non KDE

La distribuzione conterrà delle applicazioni che non fanno parte del DE KDE, come sempre del resto. La suite office sarà LibreOffice 5.2.1 mentre come web browser verrà fornito Mozilla Firefox 48.0. Entrambi sono software abbastanza recenti, quindi non ci saranno problemi di compatibilità. Queste sono le applicazioni che non fanno parte di KDE degne di nota, per il resto è tutto simile ai precedenti rilasci.

Kubuntu 16.10 stato sviluppo

Attualmente la distribuzione è ancora in fase di sviluppo come abbiamo visto prima. Infatti abbiamo visto che si trova ancora in fase di Beta 2, questo però non vi preclude di provarla!
Potete infatti scaricare la versione Beta 2 della distribuzione a questa pagina ufficiale sia in versione 32-bit che in versione 64-bit. Il team invita gli utenti ad aiutare segnalando eventuali problemi riscontrati in questa Beta. Non siete ovviamente obbligati ma una mano d’aiuto non si rifiuta mai, del resto il DE e la distribuzione viene fornita gratuitamente. Lo spirito di aiutarsi a vicenda, fra sviluppatori ed utenti, ha portato l’open source e il free software dov’è oggi.

Kubuntu 16.10 data di rilascio

La data di uscita per Kubuntu 16.10 non è ancora data a sapersi. Gli sviluppatori hanno infatti intenzione di aggiornare la Suite di Applicazioni KDE alla versione 16.08. Il lavoro da fare è quindi notevole e richiede del tempo per essere completato. Ovviamente si punta a fornire anche Plasma 5.7.5 e il Framework KDE 5.26.0.

Attendiamo quindi quando verrà ufficializzata la data di rilascio ed eventualmente aggiornerò l’articolo di conseguenza.

kubuntu

Commenta: