Cinnamon 3.2 Desktop Envoronment nuovo Layout Menu

Agli inizi di luglio subito dopo il rilascio di Linux Mint 18 “Sarah”, è iniziato lo sviluppo di Cinnamon 3.2. Il Desktop Environment che ha largamente sostituito GNOME 3 in distribuzioni come Linux Mint e non solo si aggiorna.
Gli sviluppatori si stanno concentrando duramente per portare a termine i lavori al più presto possibile per rendere disponibile Cinnamon 3.2 in concomitanza del rilascio di Linux Mint 18.1.

Ricordiamo ancora una volta che Cinnamon è un fork di GNOME 3, riadattato alle esigenze degli utenti. Il Desktop Environment ha riscosso e sta ancora riscuotendo un grosso successo grazie all’efficienza in termini di usabilità. Un’altra grana per GNOME 3 si potrebbe dire che non naviga certamente in buone acque.

Infatti ad oggi GNOME 3 è il Desktop Environment di default su Fedora. Per quanto riguarda le altre distribuzioni, sappiamo che Ubuntu ha Unity 7, che prima o poi verrà aggiornato a Unity 8. Linux Mint è forte dei suoi MATE e appunto Cinnamon. Suse Linux sappiamo essere basata principalmente su KDE. Esistono distribuzioni minori che sviluppano il proprio desktop environment come hawaiiOS. Torniamo a Cinnamon 3.2 e vediamo che novità porterà con questo aggiornamento.

Cinnamon 3.2 novità

Come al solito ci saranno tantissimi bug fixes, che andranno a migliorare la stabilità dell’intero Desktop Environment. Inutile elencarli tutti sono moltissimi ed alcuni molto tecnici.
Una delle novità più interessanti è che Cinnamon 3.2 adotterà un nuovo Layout per il Menu. Il tutto è stato studiato per facilitare l’esperienza utente e rendere il lavoro di quest ultimo più veloce.

Un’altra novità interessante è il supporto ai Pannelli Verticali, in questo modo l’utente potrà posizionarli a suo piacimento ottimizzando lo spazio disponibile. Solitamente questa scelta è effettuata dai possessori di Monitor Wide Screen, che possono in questo modo sfruttare l’ampiezza del proprio monitor al 100%. Questa tecnica è stata adottata qualche hanno fa proprio da Canonical per il suo DE Unity che con l’ultima versione ha fornita la possibilità di spostare il proprio pannello verticale. E’ infatti possibile spostare il launcher di Ubuntu in basso come ne abbiamo parlato in questo articolo.

Cinnamon 3.2 sarà inoltre dotato di una nuova Applet per la gestione della stampante. Inoltre arrivano i settaggi per la sensibilità del mouse e del touchpad. Queste due impostazioni sono utilissime in quanto alcune volte il movimento del cursore risulta essere troppo lento. Sarà possibile effettuare lo switch dell’audio ad HDMI se un dispositivo supportato è connesso.

Come anticipato ci saranno molti bug fixes. Non li elencheremo tutti ma ci tengo a sottolineare che sarà notevolmente migliorato il supporto ad HiDPI e verranno integrate e migliorate le notifiche “batteria scarica” sui laptop (tutti i generi di computer portatili). Non ci dimentichiamo inoltre che verrà migliorato anche il supporto a multi monitor per chi fosse interessato, con nuove impostazioni a livello di setting. Sarà possibile finalmente, bloccare le desklet sulla propria scrivania (DE) e inoltre NetworkManager godrà di un migliorato supporto all’autenticazione PEAP.

cinnamon

Cinnamon con Menu personalizzati

Commenta: